Chi

Glocal e subculturale, un continuo mutamento, la meta prediletta del viaggio di #Ulisse. Nuovi capi, marchi e tendenze emergenti fanno di questo store uno spazio dinamico e attento.

Come

La prua delle Trireme e il glifo dell’hasthag creano un gioco di segni attuali con echi antichi. Anche le lettere giocano sui contrasti con forti rastremazioni; il gioco della scoperta continua con le foglie che compongono il pattern in cui #Ulisse si fa spazio.

Cosa

Essenziale ma con un tocco jungle, queste le linee guida di una brand identity arricchita da dettagli in gros grain nero, ricercati sempre e comunque in total black.

crediti